impianto essiccazione fanghi

L’impianto prevede l’essicazione di fanghi non pericolosi (operazione D9) provenienti da impianti di depurazione civile ed industriale ed ha una potenzialità pari a 144 ton/gg.
TECNO.GEA | Impianto di Essiccazione Fanghi
I codici che l’impianto può trattare sono essenzialmente riconducibili al capitolo 19 08 e al capitolo 05 01.
I fanghi essiccati, che possono arrivare ad una massa di secco fino all’80-85 %, oltre a consentire un risparmio da parte dei produttori nella gestione totale del servizio, possono essere destinati sia a smaltimento che al recupero.
Questa tecnologia prima nel suo genere in Italia è già presente in tutti i paesi del nord Europa.
 
TECNO.GEA | Impianto di Essiccazione Fanghi